Giorno 22 – km percorsi 450

La terza settimana del Mariposa Trek si rivela una delle più impegnative per Riccardo, i km iniziano ad essere importanti e l’alimentazione avrà un ruolo fondamentale sul proseguo del viaggio.

“La fatica accumulata inizia a farsi sentire, i chilometri sono quasi 450 e la testa comincia a tirar brutti scherzi, devo stare molto attento a mangiare quanto basta e riposare il giusto, altrimenti la camminata del giorno dopo diventa massacrante, alla mattina non dico che mangio un kg di pane ma poco ci manca, se c’è con un po’ di cioccolata altrimenti biotto, per pranzo pane e formaggio ormai è d’abitudine e la sera la zuppa di legumi liofilizzata mi augura una buona notte.”

mariposa-trek-2

“Purtroppo mangerei volentieri delle uova ma qui sembra di essere nel nulla, ogni tanto trovi un agglomerato di case con magari un baretto ma di negozi dove rifornirsi molto pochi, il pane e il formaggio sono facili da recuperare nelle malghe ma le galline non le ha nessuno.”

Calzini outdoor oxeego

“Se la prima settimana era la mente ad esser ribaltata a questo giro si sta ribaltando tutto quello che ha a che fare con il fisico.”

mariposa-trek-giorno-22

Ti sei perso i primi aggiornamenti del viaggio a piedi di Riccardo Perli dalla Svizzera alla Liguria in solitaria? Vai alla sezione del Mariposa Trek