I ragazzi di Va’ Sentiero sono pronti a ripartire. Ci siamo, il 29 agosto l’appuntamento è a Visso, per concludere la seconda metà del Sentiero Italia. 

Li abbiamo lasciati a dicembre, proprio in questo piccolo comune nell’Appennino in provincia di Macerata, che hanno raggiunto nei loro primi 7 mesi di cammino, dopo aver attraversato 3.548 km e 10 regioni. 

Il 2020 non è iniziato come previsto: l’emergenza sanitaria per Covid-19 ha bloccato tutti in casa e, di conseguenza, il Team Va’ Sentiero e la loro impresa di percorrere interamente il Sentiero Italia. Ma è giunto il momento di riprendere il cammino, da Visso fino alla Sardegna. 

E Oxeego sarà con loro con qualcosa di veramente speciale: le calze Outdoor personalizzate con i colori e il logo Va’ Sentiero. 

Fin dall’inizio, i ragazzi hanno scelto la nostra linea di calze tecniche Oxeego Outdoor. Modello pensato per gli amanti del trekking, Oxeego Outdoor è la calza tecnica dedicata agli escursionisti e agli amanti di trekking ed avventure, e adatta a qualunque attività sportiva all’aria aperta.

La struttura di Oxeego Outdoor e la grammatura sottile garantiscono il massimo comfort in ogni escursione, dalla più facile alla più impegnativa, anche di più giorni. Ai lati delle dita, in punta e sul tallone sono inserite delle protezioni speciali. La spugna Soft Touch è realizzata con tecnologia Oxeego Antibacterial, con eccellenti proprietà antibatteriche e favorisce la regolazione della sudorazione, grazie alla capacità di assorbimento dell’umidità corporea, lasciando così il piede asciutto. 

Nei primi 7 mesi di cammino il team Va’ Sentiero ha avuto modo di testare le calze, darci feedbacks e inserire migliorie per lo sviluppo della calza personalizzata.

Va’ Sentiero: il nuovo sito

Pur essendo impossibilitati a far trekking e obbligati a rimanere in casa, il lockdown non è stato un momento di fermo per il team Va’ Sentiero: è nato il nuovo sito vasentiero.org

va-sentiero-riparte-nuovo-sito-online
Mocenigo – Malga Bordolona.

Friuli Venezia-Giulia, Veneto, Trentino, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche sono state le prime regioni toccate dai ragazzi. Il nuovo sito di Va’ Sentiero è una guida digitale gratuita sul Sentiero Italia. Una guida completa e dalla navigazione intuitiva con 11 regioni, 179 tappe e oltre 3500 km recensiti. Sul sito è possibile consultate il materiale tecnico e culturale di questa prima parte del Cammino di Va’ Sentiero. A disposizione degli utenti per ogni itinerario: mappa interattiva, traccia GPS, dati tecnici e profilo altimetrico, percorribilità (a piedi, in bici o a cavallo), punti di interesse da non perdere, consigli sui piatti tipici, contatti delle strutture ricettive, come raggiungere i luoghi con mezzi pubblici e/o privati e tante fotografie e video.

Uno strumento pratico per promuovere il turismo consapevole nel nostro Paese e una fonte di ispirazione per chi vuole progettare le proprie escursioni. Non male come risorsa per tutti noi amanti dell’outdoor e delle escursioni!

Il Sentiero Italiano è il più lungo tra i grandi cammini: 6880 km, 8 volte il Cammino di Santiago, attraversa le regioni d’Italia in 368 tappe, toccando oltre 350 borghi montani e percorrendo tutte le catene montuose italiane. Realizzato negli anni Novanta, a gennaio 2018 c’è l’annuncio del progetto di restauro. Vengono così ripristinati il tracciato e la segnaletica dell’intero percorso, oltre che un’importante campagna di promozione e comunicazione. 

Vuoi partire anche tu? 

Yuri, Sara, Giacomo, Andrea, Francesco e Martina sono pronti. Il 29 agosto, i sei giovani camminatori del team Va’ Sentiero ripartono dalle Marche per percorrere il Sud Italia e le due Isole, la Sicilia e la Sardegna. Chiunque può camminare con loro, visitare posti sconosciuti e vivere un’esperienza rara. Basta compilare il form e iscriversi alle varie tappe. 

va-sentiero-cammina-con-loro
Monte Marmagna – Appennino tosco emiliano

Attenzione, però! Il Sentiero Italia non è un cammino di pellegrinaggio, bensì un sentiero di montagna che ti porterà a scoprire le Terre Alte. Camminare lungo questo percorso richiede una preparazione fisica ed esperienza adeguate. È sconsigliato a chi soffre di vertigini e a chi ha problemi cardiaci e/o respiratori. Ci vuole autonomia e responsabilità per portar avanti questa esperienza nel migliore dei modi. Documentati sulla difficoltà del percorso, pianifica in anticipo i tuoi spostamenti e prenota in autonomia il posto letto nelle varie strutture ricettive. 

Con te avrai un unico bagaglio, che è il tuo zaino. Lascia a casa il superfluo e porta tutta l’attrezzatura necessariaecco cosa non può assolutamente mancare, oltre a due paia delle nostre calze tecniche Oxeego Outdoor, confortevoli, durature e con filati ossigenanti e antibatterici.

Guarda il video tutorial per preparare lo zaino e avere l’outfit giusto per camminare con i ragazzi di Va’ Sentiero. 

Buon cammino!