Ride Here Run Now

Oxeego Latest News

Tag: trail running (page 1 of 2)

Raven, il cappellino tecnico da Trail Running

Studiato e realizzato per chi pratica trail running e attività outdoor, pesa solo 25 grammi e protegge da sole, pioggia e vento.

Continua a leggere

Skylakes 2017

Skylakes è una gara di sky running della lunghezza di 26 km e con dislivello +/- 1850 metri, disegnata lungo i sentieri Europei E5/E7 che, nell’anno 2016, data della prima edizione, hanno celebrato il centenario della Grande Guerra.
Partenza e arrivo sono nel paese più piccolo del Veneto, Laghi, in Provincia di Vicenza – Italy, ad un’altezza di 550 mslm che conta 127 abitanti.
Il 9 Luglio 2017, in concomitanza con la 17a Marcia del Ciclamino e con la Tradizionale Sagra di San Barnaba di Laghi (Vicenza) Italy.

Iscrizioni: http://skylakes.it/iscriviti-skylakes/

Oxeego Community Run

Iniziano le run Oxeego dedicate a chi vuole correre in compagnia su percorsi misti adatti a tutti.

Continua a leggere

Oxeego5000, Elevation Gain Challenge

Sei pronto a scalare 5.000mt in sole 24 ore? Scegli tu come: bici, corsa o sci alpinismo. Oxeego ti sfida a superare i tuoi limiti.

Continua a leggere

Oxeego Stivo on the Rock

La S.A.T. Società Alpinisti Tridentini sezione di Mori organizza, per domenica 13 novembre 2016, la 1^ edizione della OXEEGO – STIVO ON THE ROCK Sky Marathon, gara di corsa in montagna di 35 km e 2.500 m D+.

La OXEEGO – STIVO ON THE ROCK Sky Marathon è una gara di corsa in montagna che si svolge in ambiente naturale, in una sola tappa, su percorso ad anello di 35 km e 2.500 m D+ , con partenza ed arrivo a Mori (TN).

La partenza è prevista il 13 novembre 2016 ad ore 8:30 da piazza Cal di Ponte, Mori. Il tracciato percorre le vie del paese attraversando “Mori vecchio” per poi imboccare il sentiero delle Trincee che porta al monte Nagià-Grom [787 m]. Di qui prosegue passando per l’abitato di Manzano prima e per il piccolo borgo di Corniano poi, fino a raggiungere il capitello di San Bernardo, dove il percorso prosegue portando in vetta al monte Biaena [1610 m]. Di qui scende verso Passo Bordala [1267 m] per poi risalire attraverso il sentiero dei “geroni” (ghiaioni) alla cima del monte Stivo [2079 m]. Da questo punto inizia la discesa, prima verso la Madonnina di Cima Bassa [1678 m] e poi verso Passo Bordala [1267 m], per dirigersi successivamente verso Malga Somator. Si prosegue verso Nagustel e poi verso il monte Faè dove, attraversate le trincee, inizia l’ultimo tratto di discesa verso l’arrivo, previsto alle scuole medie di Mori di via San Giovanni XXIII.

Older posts